Nomina Energy manager da soggetti non obbligati

Rappresento un’azienda che non raggiunge le soglie di consumo indicate dalla legge per nominare l’Energy manager. È comunque possibile introdurre questa figura nel contesto aziendale?

A parte gli obblighi di legge (l’energy manager deve essere nominato in base all’art. 19 della Legge 10/91 da tutti i soggetti del settore industriale e civile che raggiungano una determinata soglia di consumi energetici), tale figura può essere presente in qualunque realtà per la quale si ravvisi l’utilità di individuare azioni di razionalizzazione negli usi dell’energia. La nomina può pertanto essere effettuata anche qualora i consumi siano al di sotto delle soglie di legge. Ciò consente tra l’altro di accedere direttamente allo schema dei certificati bianchi per interventi realizzati sulle proprie strutture.