Il D.M. 10 maggio 2018 (Decreto correttivo)

Il D.M. maggio 2018, ribattezzato decreto correttivo introduce le modifiche alle linee guida sui certificati bianchi pubblicate nel 2017, necessarie per fare fronte al tumultuoso aumento dei prezzi del mercato e alla crisi dell’offerta, aggravata dal fenomeno delle truffe sui progetti standardizzati.

Sei un socio? Effettua il login per visualizzare il contenuto