Credito d’imposta per energia termica da biomassa

Un Ente pubblico che distribuisce calore a tre suoi edifici attraverso una centrale termica unica alimentata a biomassa da cui si dipartono tre rami di alimentazione, può usufruire del credito di imposta per l’energia prodotta e distribuita ad uso riscaldamento per i suoi tre edifici? E se invece la centrale fosse inserita in uno di questi e distribuisse energia a questi e agli altri due attraverso una piccola rete di teleriscaldamento?

L’aspetto da considerare è se la rete in oggetto è una rete di teleriscaldamento che vende calore a terzi fatturandolo o se invece è un impianto di un unico proprietario che distribuisce calore a proprie utenze decentrate. Nel secondo caso possono sussistere dei dubbi sull’applicabilità della normativa.