Atti webinar Il modello ESI Europe

Il progetto ESI Europe, di cui FIRE è partner, ha adattato al contesto italiano il modello ESI, già implementato in Colombia e Messico e in via di definizione anche in Asia e in altri paesi dell’Ametica Latina, che consente di offrire garanzie prestazionali per investimenti in efficienza energetica anche di piccole dimensioni.

Una barriera forte agli investimenti in efficienza energetica è la percezione del rischio, in quanto le tecnologie più efficienti, pur offrendo maggiori risparmi sul lungo periodo, richiedono un maggior investimento. Il modello ESI riduce il rischio degli investimenti in tecnologie efficienti e aumenta la fiducia tra clienti e fornitori.

Nel webinar, programmato il 15 novembre 2019, è stato descritto il modello ESI, il suo funzionamento e i suoi elementi: contratto standardizzato di installazione chiavi in mano con clausole prestazionali, validazione di parte terza con procedure trasparenti e assicurazione del risparmio.

Il modello ESI Europe – Daniele Forni, FIRE

Il modello ESI Europe: il processo di validazione – Angelo Ferlini, SGS