Parte M-Benefit, il progetto che punta a valorizzare i molteplici vantaggi dell’efficienza energetica.

Roma – 19 settembre. Perché le aziende non investono in efficienza energetica? Una risposta è che i progetti di efficienza non sono considerati come priorità strategica. Mentre gli ingegneri energetici propongono progetti basati sul risparmio energetico e sul recupero dell’investimento, i committenti danno la priorità ai progetti sulla base del loro impatto strategico per l’azienda.

Il progetto “Valutare e comunicare i molteplici vantaggi dell’efficienza energetica” – M-Benefits – finanziato da Horizon 2020, lancia il nuovo sito www.m-benefits.eu, una piattaforma web dove i partner del progetto e le imprese collaborano per rendere gli investimenti in efficienza energetica un vantaggio competitivo duraturo.

Con M-Benefits si intende quantificare e comunicare i molteplici vantaggi dell’efficienza energetica – come una migliore qualità del prodotto, una maggiore produttività dei lavoratori, una migliore qualità dell’aria interna, costi di manutenzione ridotti – che può diventare strategica.

A partire dal 2019, il team del progetto metterà a disposizione delle imprese corsi di formazione e strumenti di analisi per la valutazione dei benefici non energetici.

“Un investimento è strategico se contribuisce a creare, mantenere o sviluppare un vantaggio competitivo sostenibile”, afferma la dott.ssa Catherine Cooremans, partner del progetto dell’Università di Losanna, specializzata nelle dimensioni strategiche e culturali del processo decisionale in materia di investimenti.

I partner lavoreranno direttamente con almeno 50 imprese per analizzare, comunicare e valutare gli impatti strategici delle azioni di risparmio energetico. Parallelamente, realizzeranno raccolta di casi studio, esempi di progetti e risultati per rafforzare le proposte di investimento.

La FIRE è coinvolta nel progetto M-Benefits.

Maggiori informazioni

Le aziende e chi fosse interessato a saperne di più deve iscriversi alla mailing list https://www.mbenefits.eu/contact-us/o contattare il coordinatore del progetto, Dr. Clemens Rohde con Fraunhofer ISI all’indirizzo m-benefits@isi. fraunhofer.de.