Guida alla scelta contrattuale

Dal 1 gennaio 2003 è stato completamente liberalizzato il mercato del gas dal lato della domanda. Al fine di conseguire i benefici attesi dal processo avviato dalla Direttiva Europea 1998/30/CE, si dovranno creare condizioni di effettiva concorrenza che richiedono il superamento dell’attuale situazione lato offerta ancora dominata dalle società legate al gruppo ENI. Di seguito vengono date alcune indicazioni su come definire il contratto con il fornitore, distinguendo il caso dei clienti idonei da quello dei clienti ex-vincolati che ancora non hanno esercitato la possibilità di cambiare fornitore.

Sei un socio? Effettua il login per visualizzare il contenuto