Ecodesign

La Comunità Europea incoraggia da tempo azioni rivolte alla sostenibilità ambientale, sviluppando strumenti operativi come la cosiddetta “Politica Integrata di Prodotto” (IPP) che ha portato all’approvazione di un gruppo di direttive, come ad esempio la Direttiva RAEE (Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) 2002/96/CE recante misure miranti a prevenire la produzione di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche ed inoltre al loro reimpiego, riciclaggio e ad altre forme di recupero in modo da ridurre il volume dei rifiuti da smaltire; la Direttiva ROHS 2002/95/CE che prevede restrizioni sull’uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche; il settimo Programma d’azione Ambientale della UE e la Direttiva 2005/32/CE (Progettazione ecocompatibile dei prodotti che consumano energia) nota come Direttiva EuP (Energy-using Products).

Sei un socio? Effettua il login per visualizzare il contenuto