Conferenza “Contratti EPC per la riqualificazione energetica di edifici e processi industriali”

02 ottobre 2018, Bologna

Zanhotel Europa

La direttiva sull’efficienza energetica e la legislazione nazionale pongono le ESCO e gli energy performance contracts (EPC) in grande evidenza.

L'idea alla base degli EPC è la possibilità di offrire servizi energetici integrati con prestazioni garantite per riqualificare energeticamente edifici e processi, utilizzando i risparmi generati dagli interventi per ripagare gli investimenti sostenuti. Le risorse economiche possono essere messe a disposizione da terzi – banche, fondi, ESCO, etc. – nel qual caso si parla di finanziamento tramite terzi.
Lo strumento degli EPC è utilizzato da decenni negli ambiti più diversi – industria, terziario, P.A. – per realizzare interventi di vario genere, dagli impianti di illuminazione pubblica e di interni alla cogenerazione, dai sistemi di riscaldamento e raffrescamento alla riqualificazione di interi edifici o processi. Per arrivare al successo è necessario che siano verificate una serie di condizioni che caratterizzano le buone pratiche.

L’appuntamento annuale della FIRE mette al centro gli elementi essenziali per lo sviluppo dei contratti EPC e raccoglie una serie di buone pratiche nei vari settori. Lo scopo è fornire strumenti ai partecipanti per lo sviluppo del mercato dell’efficienza energetica e della sostenibilità.
Durante la giornata saranno anche illustrate le nuove linee guida Eurostat sugli EPC e gli obiettivi e le attività del progetto europeo ESI Europe, che si propone di stimolare la realizzazione di interventi di efficienza energetica nelle PMI di alcuni settori industriali e del terziario, attraverso contratti prestazionali, standardizzati e semplificati, uniti ad un’assicurazione dei risparmi.

Programma preliminare

9,00 Registrazione dei partecipanti
9.30 Saluti e introduzione ai lavori Dario Di Santo, FIRE
9.45 EPC, garanzie e finanziamento: il progetto ESI Europe Daniele Forni, FIRE
10.05 Le nuove norme allo studio sull’EPC a livello europeo Claudio Artioli, CTI*
10.25 Il progetto GuarantEE: elenco facilitatori e strumenti Giulia Centi, ENEA
10.45 Coffee break
11.15 Esperienze nel settore pubblico Interventi in fase di definizione
12.00 Esperienze nel privato Interventi in fase di definizione
12.45 Le linee guida Eurostat-BEI Dario Di Santo, FIRE
13.05 EPC: lessons learnt sulla contrattualistica Svenja Bartels, Roedl & Partner
13.30 Chiusura conferenza
15.00 Seminario di approfondimento sul protocollo ICP per l’industria
Temi: sarà approfondito il protocollo ICP (Investor Confidence Project) relativo agli interventi nell’industria, uno strumento che può rivelarsi utile per la stesura di contratti EPC e per il finanziamento tramite terzi dei progetti in tale settore.

Relatori: Livio De Chicchis, Daniele Forni, FIRE

17.30 Chiusura lavori

*Relatore in attesa di conferma

Scarica il programma in formato pdf

Le iscrizioni saranno aperte a settembre.

Sponsor 2018