Concerted Action sulla Direttiva per l’Efficienza Energetica

FIRE coordina il tema “Servizi energetici ed ESCO, Diagnosi Energetiche, analisi e risoluzione delle barriere all’efficienza energetica” nell’ambito dell’Azione Concertata per la Direttiva per l’Efficienza Energetica, per conto di ENEA.

L’azione concertata per la direttiva sull’efficienza energetica (CA EED) è stata lanciata nella primavera del 2013 al fine di sostenere l’effettiva attuazione della direttiva sull’efficienza energetica (2012/27/UE) in tutti gli Stati membri.

Il lavoro dell’Azione Concertata è strutturato intorno a otto temi fondamentali che riguardano i requisiti fondamentali della Direttiva:

  • Piani d’azione per l’efficienza energetica e le relazioni nazionali annuali e il progresso di misurazione dell’efficienza energetica,
  • Settore pubblico – edifici pubblici e appalti pubblici,
  • Problemi misurazione e fatturazione,
  • Fondi e Finanziamenti per l’efficienza energetica,
  • Servizi energetici e ESCO, auditing energetico, risoluzione degli ostacoli amministrativi,
  • Programmi di informazione dei consumatori, formazione e certificazione dei professionisti,
  • Efficienza nell’approvvigionamento energetico, cogenerazione ad alta efficienza, riscaldamento/raffreddamento,
  • Schemi obbligatori di efficienza energetica, l’impatto di monitoraggio di misure ammissibili.