giu
07
Giovedì

CORSO ON LINE Corso intensivo 20 – Refrigerazione

Inizio: 14:30 - Fine: 18:30

Location: On line

Docente: Giovanni Petrecca, EGE SECEM

Per sapere i costi scarica la Scheda d’iscrizione

Nel corso della lezione verranno approfonditi i principi base di funzionamento dei sistemi di refrigerazione per usi di processo e di condizionamento ambienti e ne verranno analizzati in dettaglio i singoli componenti (compressore o assorbitore, condensatore, valvola di espansione, evaporatore). Verranno forniti i criteri di base per un dimensionamento preliminare di diversi sistemi frigoriferi indipendenti o inseriti all’interno di sistemi di trigenerazione e verranno forniti esempi applicativi.

Programma:

  • I cicli frigoriferi con compressore o assorbitore
  • Il ruolo dell’evaporatore e correlazione con le caldaie a vapore
  • Evaporatore a espansione diretta nell’ambiente o con fluido intermedio
  • Condensatori ad acqua o ad aria
  • Dimensionamento preliminare
  • Proprietà fisiche dei liquidi refrigeranti
  • Sistemi multistadio
  • Principi di funzionamento dell’assorbitore
  • Ciclo frigorifero funzionante come pompa di calore
  • Coefficiente di prestazione e misure per il controllo dell’efficienza energetica
  • Utilizzo di calore da processo o da impianti di cogenerazione per la produzione di freddo
  • Confronto tecnico-economico tra caldaia per produzione acqua calda e assorbitore
  • Valutazione tecnico-economica di un impianto di trigenerazione con assorbitore

L’iscrizione contestuale a più moduli formativi prevede alcune agevolazioni per il partecipante:

Formula 3+1: l’iscrizione contestuale a 3 moduli permette la partecipazione gratuita ad un quarto modulo, tra quelli presenti in tabella. Tale scelta deve essere indicata all’atto dell’iscrizione.
Formula 5+2: l’iscrizione contestuale a 5 moduli permette la partecipazione gratuita agli altri due moduli presenti in tabella. Tale scelta deve essere indicata all’atto dell’iscrizione.

Modalità d’iscrizione al webinar

Per iscriversi al corso è necessario:

Validità dell’attestato di partecipazione

Il corso rientra tra le attività di aggiornamento che possono essere segnalate ai fini dell’ottenimento dei crediti formativi professionali, presentando l’Autocertificazione dell’aggiornamento informale (in conformità a quanto previsto da Art. 5 e ALL. A del “Regolamento per l’aggiornamento della competenza professionale” degli ingegneri).

I moduli formativi rispondono, inoltre, all’obbligo di aggiornamento professionale previsto per il mantenimento della certificazione EGE.