Atti webinar “Presentazione dell’Investor Confidence Project: un nuovo approccio ai progetti di efficienza energetica”

La FIRE promuove l’approccio di standardizzazione dei progetti di efficienza energetica sviluppato nell’ambito dell’Investor Confidence Project (ICP).

Lo scopo del progetto è quello di analizzare e stimolare le trasformazioni del mercato nel campo dell’efficienza energetica in Europa, migliorando l’accesso ai finanziamenti e dunque la realizzazione di progetti di efficienza energetica.

Nel contesto dell’Investor Confidence Project (ICP) è stata sviluppata una metodologia standardizzata per lo sviluppo, la documentazione e la misura dei progetti di efficienza energetica, che garantendo trasparenza, coerenza e affidabilità, riduce il rischio per proprietari e investitori, i costi di due diligence e aumenta la certezza del raggiungimento dei risparmi e consente l’aggregazione dei progetti.

L’Investor Confidence Project è stato avviato negli Stati Uniti nel 2011 con il sostegno del Environmental Defense Fund ed esportato in Europa nel 2015 grazie al programma di ricerca Horizon 2020 della Commissione europea.

Il cuore della metodologia è rappresentato dai protocolli di prestazione energetica che combinano standard europei e nazionali con gli elementi, le procedure e la documentazione elaborati nell’ambito dell’ICP per arrivare a predisporre progetti di efficienza energetica con rendimenti affidabili.

Durante il webinar sono stati introdotti i principi cardine del progetto e la certificazione IREE™ (Investor Ready Energy Efficiency) rilasciata a progetti sviluppati secondo i protocolli ICP e verificati in modo indipendente da un professionista che assicuri la qualità ICP. Sviluppatori di progetto e valutatori della qualità sono formati da ICP tramite specifici trainings e fanno parte della rete ICP.

Sono stati poi introdotti nello specifico i protocolli ICP per l’industria e l’illuminazione stradale. La FIRE organizza due sessioni formative dedicate ripsettivamente ai due protocolli in corrispondenza dei prossimi appuntamenti convegnistici:

Scarica la presentazione